Top Menu
merry_christmas_071

ANCORA POCHE ORE E FESTEGGEREMO IL NATALE: AUGURI, LUCI E REGALI
E’ LA FAMIGLIA UNITA A CREARE L’ATMOSFERA MAGICA CHE RAGGIUNGE IL CUORE DEI NOSTRI FIGLI.

Ci siamo quasi, oggi è la vigilia e domani  è Natale. L’atmosfera di questa magica festa è già presente da un po’ nelle nostre famiglie.
Le vie della città sono illuminate da mille luci colorate, le vetrine dei negozi sono addobbate a tema, non c’è giardino senza un albero di Natale, le case non sono da meno, tutte rigorosamente decorate con colori rosso bianco e dorato.
Perfino in tv vengono trasmessi film vecchi e nuovi che inneggiano al Natale.
E’ sempre un piacere rivederli, a noi adulti fanno venire in mente momenti speciali vissuti in passato, quando, probabilmente, avevamo la stessa età dei nostri figli ora.
I bambini sono i veri protagonisti di questa festa, non si fanno tante domande, festeggiano e basta.

Come ho già anticipato, non parlerò del Natale in termini religiosi, lo scopo di questo blog é di comunicare con tutti i genitori, qualsiasi sia il loro credo.
Dopo questa premessa, è indubbio che il periodo natalizio unisca.
Unisce le famiglie, sia internamente sia i vari nuclei familiari, rafforza il rapporti tra colleghi di lavoro e i rapporti di amicizia.
E’ questo che rende magico il Natale. In questo periodo riusciamo a riprodurre uno stato d’animo che è più positivo del solito, riusciamo ad essere sempre allegri, sembra quasi che nulla ci possa scalfire, poco ci manca che, in questo periodo, diventiamo invincibili a tutte le avversità.
Passiamo sopra a una parola di troppo detta da un collega invadente, tolleriamo il traffico o l’automobilista che ci manca la precedenza, la coda alle poste diventa un momento per parlare con qualcuno, ci riappacifichiamo con un amico,siamo più comprensivi con i nostri figli, insomma, è proprio un periodo speciale.

La cattiva notizia: dopo l’Epifania tutto questo finisce?
La buona notizia: siamo noi a deciderlo!

Non sono le luci o gli addobbi, non è la magia del Natale, siamo noi che abbiamo reso possibile questo atteggiamento per un periodo, l’abbiamo fatto noi, in quanto lo abbiamo deciso, creando i presupposti perché tutto questo accadesse.
Quando ce lo meritiamo, dobbiamo prenderci qualche merito. Babbo Natale può metterci tutto l’impegno che vuole, ma siamo noi genitori i veri artefici di un Natale  straordinario in famiglia.

L’impegno che possiamo prenderci, noi genitori, è quello di fare, di tutti i giorni, un Natale; non mi riferisco ai regali o agli addobbi, ma allo stato d’animo che riusciamo a riprodurre in famiglia e nella vita quotidiana.
Non ne beneficeremo solo noi, rimanendo più calmi, postivi ed efficaci, ma anche i nostri figli.
Vivranno in un ambiente più sereno e divertente, dove le responsabilità non saranno un peso ma un’opportunità di crescita.

Godiamoci questi giorni di festa con le nostre famiglie, per questo Natale provate ad abbracciarvi più forte che potete, come non avete mai fatto prima, vedrete che effetto farete ai vostri cari.

Nel prossimo articolo parleremo dei giochi che si fanno in famiglia durante le feste, o meglio dei giochi che si dovrebbero fare.
Un abbraccio a tutti i genitori e un Buon Natale alle vostre famiglie.
Claudio De Cassan
Autore del libro “Il bosco e le sue avventure”.

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Close